FANDOM


Agito
Agito
Kanji

アギト

Rōmaji

Agito

Prima apparizione

Capitolo 15

Occupazione

Mercenario


Agito è un ex-mercenario che è stato operato da Fran Madaraki.

Aspetto Modifica

È alto e muscoloso. Ha un viso squadrato, occhi sottili, denti piccoli ed aguzzi, capelli corti e lisci che gli coprono parte della fronte.

Carattere Modifica

Svolgeva qualsiasi incarico gli venisse affidato senza esitazioni. Ora vive felicemente insieme ad una donna che è un'arma vivente come lui.

Storia Modifica

Lavorò per la ricca anziana Miyako Shidou, che per ringiovanire chiese aiuto a molti eminenti scienziati ma essendo anche avida li fece uccidere tutti da Agito. La donna ottenne dei risultati solo grazie a Fran Madaraki, a cui Agito rubò le formule di ringiovanimento dopo averla uccisa. Fran però si operò da sola tornando alla normalità e Miyako Shidou divenne un ammasso di cellule tumorali.[1]

Agito poi passò ad un altro datore di lavoro, per cui attaccò più volte la tenuta Madaraki. Venne sempre sconfitto da Veronica ed una notte finì giù da un dirupo e venne accolto in casa da una donna. Un giorno il gruppo criminale per cui lavorava Agito incendiò la casa in cui vivevano i due amanti e la donna si rivelò essere un'arma biologica creata dal professor Madaraki e che stava gradualmente diventando umana grazie a Fran. Grazie alle abilità di Veronica e della donna Agito riprese la sua vita felice con questa.[2]

Curiosità Modifica

  • Come per altri criminali della serie non è chiaro se Agito appartenga o meno all'organizzazione Black Lotus.


Note Modifica

Navigazione Modifica