FANDOM



Il sindacato delle vittime di Sentinel è un gruppo di persone che hanno perso i propri cari a causa di Sentinel e Sentinel II.

Modifica


Membri Modifica

Sindacato delle vittime
Shirou Kazekiri primo piano Miiko Kazekiri primo piano
Shirou Kazekiri Miiko Kazekiri
(deceduta)


Storia Modifica

La madre e la sorella di Shirou Kazekiri vennero uccise da Sentinel e lui entrò a fare parte del sindacato delle vittime di Sentinel, che chiese a Fran Madaraki di operare Shirou affinché potesse sconfiggere sia Sentinel che Sentinel II. Dopo un mese diventò così Vengeance III e diede la caccia ai due Sentinel, ma durante il loro primo combattimento iniziò a soffrire fortemente ed andò così anche il secondo incontro. Quando però i Sentinel decidettero di ritirarsi Shirou li costrinse ad uccidere degli innocenti depistandoli per avere così un motivo per compiere vendetta.[1]

Un giorno Joutarou Yuuki ebbe un incidente con la moto e questa si distrusse. Fu così costretto a prendere l'autobus, dove alcuni bambini lo scambiarono per Sentinel e per non deluderli quando arrivò il criminale Octogelas lo attaccò, perdendo però il braccio destro. Presto arrivò sulla scena Vengeance, che uccise tutti i presenti tranne Joutarou e portò questo da Fran Madaraki, che gli impiantò un braccio che fungeva da serbatoio di cellule staminali rigenerative. Nacque così Sentinel IV, che venne sfruttato da Vengeance per fronteggiare i Sentinel I e II.[2]

Shirou, alias Vengeance, aveva bisogno di denaro per pagare le parcelle di Fran Madaraki, quindi per ottenerne molto si offrì come protettore di uomini anziani facoltosi. Black Lotus non accettò di venire derisa dai media a causa di Vengeance e così avvertì i suoi clienti, che poi richiesero i servigi di Fran, diventando così un esercito di Sentinel. Sentinel I, Sentinel II, Vengeance e Sentinel IV si allearono contro di loro.[3]


Note Modifica

Navigazione Modifica