FANDOM



Takeshi Toudou è il supereroe noto come Sentinel, all'inizio della sua carriera come Sentinel Mask.

Aspetto Modifica

È alto, magro e muscoloso. Ha occhi grandi e corti capelli neri scompigliati.

Carattere Modifica

È ossessionato dalla giustizia.

Storia Modifica

Sentinel

Sentinel

Era un velocista a scuola ma la sua cartilagine si consumò fino a costringerlo sulla sedia a rotelle. Sua madre lo portò da Fran Madaraki che gli diede una protesi metallica alla gamba con cui era ancora più veloce di prima. Però anche altri corridori avevano subito operazioni simili e tutti loro vennero squalificati. Dopo essere stato picchiato Takeshi chiese a Fran di farlo diventare più forte e poi divenne il giustiziere Sentinel Mask. Dopo un'operazione Takeshi vide dei ragazzi violentare delle ragazze e si avvicinò per fare giustizia ma in realtà si trattava di un'imboscata per Sentinel, che ne uscì gravemente ferito. Takeshi allora si fece operare da Fran diventando un mostro e ben presto la città si riempì di mostri giustizieri, senza più distinzione tra vera giustizia e mera violenza.[1]

Takeshi Toudou mostro

L'aspetto dovuto ad un'operazione

Tra le persone che salvò c'era anche Hayato Jumonji, che ispirato da lui decise di diventare Sentinel II.[2]

Fran comunicò a Takeshi Toudou che gli effetti collaterali della sua ultima operazione erano irreversibili, così il ragazzo cercò conforto nei suoi amici, ma quando si presentò al solito bar trovò al loro posto Hayato Jumonji (Sentinel II), che lo attaccò. Takeshi quindi si allontanò rattristato. Tempo dopo i due si allearono.[3]

Sentinel uccise la madre e la sorella di Shirou Kazekiri, che mediante il "sindacato delle vittime di Sentinel" ottenne da Fran un'operazione che lo rese in grado di sconfiggere sia Sentinel che Sentinel II. Dopo un mese diventò così Vengeance III e diede la caccia ai due Sentinel, ma durante il loro primo combattimento iniziò a soffrire fortemente ed andò così anche il secondo incontro. Quando però i Sentinel decidettero di ritirarsi Shirou li costrinse ad uccidere degli innocenti depistandoli per avere così un motivo per compiere vendetta.[4]

Un giorno Joutarou Yuuki ebbe un incidente con la moto e questa si distrusse. Fu così costretto a prendere l'autobus, dove alcuni bambini lo scambiarono per Sentinel e per non deluderli quando arrivò il criminale Octogelas lo attaccò, perdendo però il braccio destro. Presto arrivò sulla scena Vengeance, che uccise tutti i presenti tranne Joutarou e portò questo da Fran Madaraki, che gli impiantò un braccio che fungeva da serbatoio di cellule staminali rigenerative. Nacque così Sentinel IV, che venne sfruttato da Vengeance per fronteggiare i Sentinel I e II.[5]

Alleanza dei quattro Sentinel

L'alleanza

Shirou Kazekiri aveva bisogno di denaro per continuare a pagare le parcelle di Fran e per ottenerne molto si offrì come protettore di uomini anziani facoltosi. Black Lotus non accettò di venire derisa dai media a causa di Vengeance e così avvertì i suoi clienti, che poi richiedettero i servigi di Fran, diventando così un esercito di Sentinel. Toudou, Jumonji, Kazekiri e Yuuki si allearono contro di loro.[6]


Note Modifica

Navigazione Modifica